Contabilità analitica

Presentazione – Scarica brochure – Richiedi informazioni
 
Contabilità analitica associazioni
A cosa serve

Il modulo Contabilità Analitica di OSRA consente la completa gestione della contabilità analitica delle associazioni e delle società di servizi ed è totalmente integrato con la contabilità generale e la fatturazione di B Point.  Integra la Prima Nota di Contabilità Generale (PNGenerale), attualmente in uso e basata sul Piano dei Conti (PdcGenerale), con un nuovo elemento definito Prima Nota Analitica (PNAnalitica), basato su altri elementi di identificazione e classificazione definiti Piani dei Conti Analitici (PdcAnalitici) e Centri di Costo (Cdc).

A chi si rivolge

Contabilità Analitica Associazioni si rivolge a tutte le associazioni, società di servizi, aziende associate, che intendono monitorare e analizzare in maniera puntuale costi/ricavi e attribuirli alle aree di competenza, siano esse sedi, uffici, centri di costo.

 
Caratteristiche
 

Data la completa integrazione con il sistema informativo B Point, non sono necessarie particolari funzioni di import e di export di dati, se non quelle già in uso per aggiornare la Sede Centrale con i dati provenienti dalle sedi periferiche; tutte le informazioni necessarie alla gestione della contabilità analitica (anagrafiche, movimenti contabili, prestazioni da fatturare, etc…) sono condivise tra le applicazioni.

Sono previste tre modalità di trattamento del dato:

  • Prima Nota Analitica che integra quella contabile (consuntivo);
  • Prestazioni da fatturare che integrano la Prima Nota Analitica (maturato);
  • Budget preventivo raffrontato con le voci di consuntivo

Queste differenti modalità consentono di gestire le registrazioni con una ampia modularità e flessibilità operativa; utilizzando Piani dei Conti Analitici e Centri di Costo si potranno effettuare anche registrazioni extracontabili, non legate dunque alle regole di tipo contabile.

Principali funzionalità

Per la gestione completa della Contabilità Analitica sono previste le seguenti classificazioni:

Fino a 5 Piani dei Conti (Pdc):

  • Uno è utilizzato in Prima Nota Generale e rispecchia le esigenze fiscali dell’azienda
  • Quattro sono utilizzati in Prima Nota Analitica e possono avere classificazioni mirate alla parte gestionale e di controllo dell’azienda.

Il Pdc Generale mantiene la struttura a 3 livelli mentre i Pdc Analitici hanno una struttura fino a 4 Livelli.

Fino a due tabelle di Centri di Costo (CdC) per classificare in base alle esigenze aziendali, le destinazioni dei costi e dei ricavi (es: uffici/servizi).

Il Piano dei Conti Analitico

La Contabilità Analitica si basa su piani dei conti, che hanno le seguenti caratteristiche:

  • sono strutturati con griglie di corrispondenza logico funzionale;
  • hanno una descrizione per indicare la logica di classificazione e sono legati all’anno per consentire anche classificazioni che tengano conto delle dinamiche aziendali nel tempo.
  • sono utilizzati per poter produrre prospetti che riportino dati complessi, anche relativi a più strutture (es. Bilancio Raggruppato – Holding).

I Bilanci

La riclassificazione dei movimenti contabili su più dimensioni consente di effettuare dei bilanci trasversali rispetto alla codifica data. Grazie a questa possibilità infatti si possono effettuare bilanci sia per le voci dirette del Pdc Analitico o del Cdc (es: bilanci per Ufficio, Servizio, Natura) ma soprattutto è possibile incrociare i Pdc Analitici con il Cdc (le dimensioni) ottenendo quindi:

  • bilanci per Ufficio diviso per Servizi
  • bilanci per Servizio diviso per Uffici
  • bilanci per Natura diviso per Ufficio, diviso per Servizio, etc…

I Budget

Il budget previsionale, con voci, importi e date, viene gestito con una Prima Nota Budget. Successivamente, gli importi indicati saranno confrontati con i dati relativi all’esercizio:

  • consuntivi, provenienti della Prima Nota Analitica
  • maturati, provenienti dalla Prima Nota Prestazioni

Le stampe di controllo consentiranno aggregazioni per analisi di andamento su basi periodiche (mensili, trimestrali, annuali).

Output per elaborazioni

Tutti i dati, bilanci, report o stampe prodotte dal modulo di Contabilità Analitica sono esportabili in formato compatibile (csv) con fogli di calcolo, tipo MS Excel, per poter ottenere analisi e rappresentazioni grafiche che rispondono alle esigenze del management.

Caratteristiche tecniche La Contabilità Analitica viene distribuita come modulo aggiuntivo al sistema informativo di contabilità di base B Point. Nessun requisito specifico in termini di HW addizionale.

 


Warning: mysqli_query() expects parameter 1 to be mysqli, null given in C:\inetpub\wwwroot\sixtema_new\mysql2i.class.php on line 421

Warning: mysqli_fetch_assoc() expects parameter 1 to be mysqli_result, null given in C:\inetpub\wwwroot\sixtema_new\mysql2i.class.php on line 156