Impresa 4.0
Iper ammortamento: in arrivo l’aliquota al 170% per investimenti fino a 2,5 milioni

Iper ammortamento: in arrivo l’aliquota al 170% per investimenti fino a 2,5 milioni

Iper ammortamento: in arrivo l’aliquota al 170% per investimenti fino a 2,5 milioni

Proroga per l’iper ammortamento, ma con alcune novità rispetto al passato: fermo restando l’impianto normativo del beneficio, l’aliquota agevolativa non sarà più unica ma viene “differenziata” in base alla dimensione dell’investimento. Nel 2019 continuerà anche il super ammortamento per i beni “immateriali” (con maggiorazione del 40%).

Nessun rinnovo, invece, per il super ammortamento di beni strumentali tradizionali che “cede il passo” alla tassazione agevolata degli utili reinvestiti per l’acquisizione di beni materiali strumentali e per l’incremento occupazionale. L’agevolazione per il superammortamento si ferma, dunque, al 31/12/2018; tuttavia, si ricorda che è possibile fruire – ai fini dell’effettuazione dell’investimento – della finestra temporale al 30 giugno 2019 laddove entro il 31/12/2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore (ovvero il contratto di leasing risulti sottoscritto da entrambe le parti) e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione (ovvero, in caso di leasing, un maxi-canone pari almeno al 20% della quota capitale complessivamente dovuta al locatore).