SPID anche per le Dimissioni telematiche

SPID anche per le Dimissioni telematiche

Dal 2016, con l’esclusione di alcune categorie (ad esempio, domestici, marittimi, genitori durante il periodo tutelato), i lavoratori del settore privato hanno l’obbligo di comunicare le dimissioni per via telematica.
Il Ministero del lavoro, in un’ottica di semplificazione, permette ora di effettuare la trasmissione tramite smartphone o tablet, attraverso l’App gratuita denominata “dimissioni volontarie”, disponibile sia per i dispositivi IOS che Android.
Attraverso l’App è possibile:
– compilare il modello;
– trasmettere il modello contemporaneamente al datore di lavoro e al competente Ispettorato territoriale per il lavoro;
– accedere allo storico dei modelli inviati.
I soggetti abilitati accedono utilizzando le stesse credenziali di Cliclavoro, mentre il lavoratore può accedere e compilare la modulistica solo se in possesso della propria identità digitale SPID.
Il rilascio e la gestione dell’Identità digitale SPID e dei suoi attributi qualificati possono essere effettuati unicamente da soggetti accreditati ad AgiD previa identificazione del soggetto richiedente.